CONSULENZA PER ENTI NO PROFIT

Sostenere progetti di valore.

Studio Sinopoli cura la consulenza civilistica, fiscale, amministrativa e contabile per le Organizzazioni Non Profit: Fondazioni, ONLUS, ONG, Associazioni di Promozione Sociale, Sportive e Associazioni Culturali.

Lo Studio assiste i Clienti nelle procedure di costituzione, nella redazione dei relativi statuti e regolamenti interni, nelle procedure per il riconoscimento della personalità giuridica, nelle iscrizioni in albi e registri.

Il Terzo Settore è un affascinante mondo di valori dedicato a raggiungere scopi sociali o utili per la comunità; un insieme vario e composito di attività accomunate dall’assenza di uno scopo di lucro.

Un italiano su cinque è impegnato in organizzazioni di utilità sociale: questo solo dato basterebbe a rendere le dimensioni e l’importanza del settore.
Studio Sinopoli affianca il settore No Profit con esperienza qualificata e specializzazione.

La consulenza riguarda:

Gestione Contabile:

  • Tenuta della contabilità
  • Rendiconti annuali

Assistenza fiscale:

  • Analisi finanziaria
  • Consulenza tributaria
  • Liquidazione IVA,
  • Redazione Modello Unico
  • Adempimenti periodici

Consulenza specifica:

  • Adeguamento statuti enti del terzo settore
  • Riforma terzo settore
  • 5 per mille
  • Analisi di bilancio
  • Procedura per il riconoscimento giuridico
bt_bb_section_bottom_section_coverage_image

NUOVO CODICE DEL TERZO SETTORE

Secondo il nuovo Codice del Terzo Settore, art. 4, per essere considerati ETS (Ente del Terzo Settore) bisogna perseguire finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale senza scopo di lucro, mediante lo svolgimento di attività di interesse generale in forma di azione volontaria o di erogazione gratuita.

La qualifica di ETS è vincolata all’iscrizione nel Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (RUNTS) e occorre rientrare in una delle categorie previste:

Categorie previste

  • ODV (Organizzazione di Volontariato),
  • APS (Associazione di Promozione Sociale),
  • Enti filantropici, Imprese Sociali (incluse le cooperative sociali),
  • Reti Associative, Società di Mutuo Soccorso, Associazioni riconosciute e non,
  • Fondazioni e altri enti di carattere privato.
  • Sono considerati parzialmente ETS anche gli enti religiosi.

Con l’entrata in vigore del nuovo codice del Terzo Settore si sono definite in maniera più precisa le caratteristiche degli enti del terzo settore.

Gli enti e le organizzazioni non profit fanno parte del Terzo Settore e coniugano l’assenza di profitto con un intento altruistico attraverso attività socialmente utili in diversi settori dal quello culturale a quello ambientale.

Le organizzazione del settore non profit hanno principalmente queste caratteristiche: sono formalizzate nel senso che sono una persona giuridica distinta dal gruppo dei soci; sono dotate di autogoverno cioè hanno un proprio statuto e regolamento interno; non possono distribuire gli utili ai propri soci e devono dare un contributo di volontariato che può essere in termini di tempo o di donazione monetaria.

Il Terzo Settore è un ambito regolato da normative complesse e procedure specifiche per le quali è utile seguire la guida esperta che lo Studio mette a disposizione.

Vuoi parlarci della tua Impresa?

Hai delle domande sul tuo progetto di Impresa? Parliamone!

    Dove siamo

    Chiamaci per un appuntamento e vieni a trovarci in Studio.

    https://www.studiosinopoli.it/wp-content/uploads/2021/02/maps-studio-sinopoli.jpg
    Commercialista Roma
    Studio Sinopoli
    Commercialista in Roma
    Consulenza fiscale, tributaria e societaria
    Contatti
    I nostri recapiti
    Via F. Satolli 30 - 00165 Roma
    Risorse
    Area Riservata

    Copyright by Studio Sinopoli. All rights reserved | Privacy Policy | Cookie Policy